Il greenwashing è una pratica mediante la quale un’azienda o un’organizzazione cerca di presentarsi come ecologicamente responsabile, sostenibile o rispettosa dell’ambiente, anche se le sue azioni o i suoi prodotti potrebbero non essere effettivamente all’altezza di tali affermazioni.

Si tratta essenzialmente di un tentativo di creare un’immagine positiva e di migliorare la reputazione attraverso strategie di marketing che enfatizzano in modo fuorviante l’impatto ambientale delle proprie attività.

Le aziende possono utilizzare tecniche di “greenwashing” in vari modi come l’uso di termini ambigui provocando effetti dannosi, poichè inganna i consumatori, riduce la fiducia nelle aziende autenticamente sostenibili e ostacola gli sforzi per affrontare le questioni ambientali.

Le regolamentazioni governative e le organizzazioni di controllo svolgono un ruolo cruciale nel contrastare tale fenomeno per promuovere la trasparenza e l’onestà ambientale cercando di portare il consumatore ad una maggiore consapevolezza.